Morelli, Gregorio, Scala di tutte le scienze et arti, 1567

List of thumbnails

< >
1
1
2
2
3
3
4
4
5
5
6
6
7
7
8
8
9
9
10
10
< >
page |< < of 456 > >|
aſſai conueneuol forma, ho inſieme deli-
berato di farne dono à uoi Magnifici Si-
gnori, parendomi di non hauere tra tutti i
miei padroni, à chi più conueniſſe il ritr at
to dell'ordine, che à uoi; hauendo però
riguardo ſolo alla dignità del ſuggetto,
& non all'opra mia, ne ho giudicati uoi
degnißimi, perche poſſedete perfettamen-
te li due ordini, che di già habbiamo det-
to ritrouarſi nell'huomo compiuto.
Et
perche ancor ſete membri della uoſtra Re-
publica, laquale nell'ordine auanza le più
ordinate, che fuſſero già mai.
Et però
ancor nel conſeruarſi lungamente ſupera
di gran lunga ogni altra; Et perche ſete di
quella famiglia, che nella uoſtra città ri-
luce à guiſa d'un Sole fra le Stelle, & di
ricchezze, & di nobiltà.
Di nobiltà,
eſſendo ella diſceſa da quel gran Cornelio
Scipione.
Di ricchezze, hauendo ella,

Text layer

  • Dictionary

Text normalization

  • Original
  • Regularized
  • Normalized

Search


  • Exact
  • All forms
  • Fulltext index
  • Morphological index