Ceredi, Giuseppe, Tre discorsi sopra il modo d' alzar acque da' lvoghi bassi : Per adacquar terreni. Per leuar l' acque sorgenti, & piouute dalle ca[m]pagne, che non possono naturalmente dare loro il decorso. Per mandare l' acqua da bere alle Città, che n' hannobisogno, & per altri simili vsi. ; Opera non piu stampata

List of thumbnails

< >
1
1
2
2
3
3
4
4
5
5
6
6
7
7
8
8
9
9
10
10
< >
page |< < of 119 > >|
ta dall'orſaio, & accommodata al ſubbio vna quaſi fi-
gurata alla damaſchina; in cui ſarà chiaramente diſe-
gnato il modo, col quale ſi potranno diuidere l'alluuio
ni, & l'iſole de'fiumi molto piu facilmente, & con piu
giuſta ragione, che non è mai ſtato fatro ſino ad hora.
Coſi baciandole humilmente le mani me le raccoman-
do; ne potendo altro deſiderarle, ſolamente le deſide-
ro buona fortuna.
Di Piacenza alli x d'Aprile. M D LXVII.
Di V.Illuſtriſs.Eccellenza
humiliſs.
ſeruidore
Giuſeppe Ceredi.

Text layer

  • Dictionary

Text normalization

  • Original
  • Regularized
  • Normalized

Search


  • Exact
  • All forms
  • Fulltext index
  • Morphological index