Cataneo, Girolamo, Libro nuovo di fortificare, offendere, et difendere : con il modo di fare gli alloggiamenti campali, 1567

List of thumbnails

< >
1
1
2
2
3
3
4
4
5
5
6
6
7
7
8
8
9
9 (1)
10
10
< >
page |< < of 145 > >|
ſtume; delquale per la bontà, per l’ingegno, per l’animo, & per lo ſaper
ſuo, non è coſa tanto grande che aſpettarſi poſſa.
D’un medeſimo parer
ſono ſtati gli Illuſtri Signori per ſangue, &
per non mai à baſtanza lo-
dati, miei patroni, &
benefatori il Signor Conte Girolamo, & il Signor
Conte Albrigo Conti di Lodrone meritiſſimi.
Ilſimile han fatto gli Il-
luſtri Signori Conti d’ Arco, il Signor Conte Battiſta, &
il Signor Conte
Vinciguerra, Signoriueramente nelle profeſſioni delle arme tra quelli
de noſtri tempi honorati, &
grãdi molto. Et più di tutti m’ha eſſortato il
ualoroſo, nobile, &
prudentiſſimo Signor Colonnello Vincẽzo Tadei, per
lunga proua di guerra, &
di fede, in Italia, & fuori conoſciuto non ſolo
degno di eſſere Colonnello ma di maggior, &
piu degno grado di queſto;
l’Illuſtre Signor Conte Curtio Martinengo, Signor degno d’honore, per li
gradi honorati, ch’ha hauuto alla guerra, iquali ualoroſamente &
fedel
mente ha eſſercitato, degno di far molta ſtima dcl ſuo parere, hammi fat-
to fede, che queſto mio trattato ſarà degno d’ogni uno che faccia profeſ-
ſione dell’arte militare.
M’ era dimenticato de quei bei auuertimenti
&
conſigli Militari, hauuti di quell’Illuſtre Signor Siluio, Conte di
Porcia, &
di Brugnara; giouene d’anni, ma ben uecchio di ſenno, & di
prudenza;
in lui regna la diligenza mirabile, in cuſtodire le fortezze,
tenere gliſoldati quieti, &
pacifichi, in amore, & timore; in dargli
groſſi capi ſoldi, &
queſt è per la gran fedeltà in ſeruire gli Illuſtriſſimi
Signori Venitiani, delli qualieſſo nè fidelisſimo Vaſallo.
Et appreſſo il
Signor Giouan Battiſta Martinengo gentil’huomo honorato, m’ha non
poco inanimato a publicarlo;
di maniera che da tanti, & ſi grandi guer
rieri preſo buon augurio, animo, &
forze, mando in luce eſſo mio trat-
tato, niente altro da i benigni lettori aſpettando, che grato animo, &

honeſta laude;
ſe in qualche parte hauerò ſodisfatto alla grandezza del
ſogetto, ch’io ho preſo à trattare.
Et la doue poiper imbecillità humana
io non ſia arriuato, habbian almeno in grado, nelle alte &
magnanime
impreſe, ſi moſtri la buona intentione &
uoler mio.

Text layer

  • Dictionary

Text normalization

  • Original
  • Regularized
  • Normalized

Search


  • Exact
  • All forms
  • Fulltext index
  • Morphological index