Tartaglia, Niccolo, Quesiti et inventioni diverse, 1554

List of thumbnails

< >
1
1
2
2
3
3
4
4
5
5
6
6
7
7
8
8
9
9
10
10
< >
page |< < of 257 > >|
ziffolana molto forte per aere, & alle altri tiri la balla ui ueniua tacita & quieta.
a car.
33. al Queſito. 7.
Qual andara piu lontano una balla graue, ouer legera.
a car. 34. al Queſito. 8.
Certe regole, che per la notitia del diometro & peſo di una balla ſe puol determinare el
peſo, ouer el diametro di qualunque altra.
a car. 34. al Queſito. 9. & 10.
La determinatione del diametro de piu ſorte balle per linea ritrouati geometrice per la ef
titia d'un diametro dato. a car.
35. al Queſito. 11. & 12.
Elſuggetto delli Queſiti del Terzo libro.
Qualmente la notitia del Salnitrio & la natura ſua è antiquißima & come ne ſono de ua-
rie ſpecie. a car.
37. al Queſito. 1. & 2.
Perche cauſa li antiqui non ſepeno componer la poluere delle artegliarie.
a carte 38.
al Queſito. 3.
Che uirtu, ouer officio particolare ha cadauno di tre ſimplici, ouer materiali, cioe Salnitrio,
Solphere et Carbone nella compoſitione della poluere.
a car. 38. al Queſito. 4.
Chi fu inuentor della poluere, & con che ragione fu determinata la proportione della quan
tita de cadauno de detti tre materiali. a car.
39. al Queſito. 5.
Delli uarij ordeni ſi antiqui come moderni uſitadi nella compoſitione delle poluere groſſe
& fine. a car.
39. al Queſito. 5.
Come ſe puol conoſcere una poluere eſſer piu potente de un'altra.
a car. 41. al Queſito. 6.
Come ſi puo augumentar la poluere in uirtu, ouer potentia.
a car. 41. al Queſito. 7.
Se egli è neceſſario a limitar la compoſitione della poluere delle artegliarie groſſe da quel
la delle ſotile & da quella delli archibuſi & Schioppi.
a car. 42. al Queſito. 8.
Perche cauſa ſi da la grana alla poluere delli archibuſi, & non a quella delle artegliarie.
a car.
42. al Queſito. 9. & 10.
Elſuggetto delli Queſiti del Quarto libro.
Come ſi de procedere, a uoler redure una quantità de fanti, ouer un eſſercito in Batta-
glia quadra di gente & a quanti per fila ſi debbono far caminar per uiaggio, ouer ca-
mino accio che occorrendo el biſogno con facilità ſi poteſſeno mettere ſubito in orde-
nanza. a car.
43. al Queſito. 1. &. 2.
Come ſe debbe procedere a uoler far una ordinanza ſimile a una datae
sphaerae␥aequalemcubumconstituere in ogni quantità ␥de fanti. a car.
46. al Queſito. 3.
Come ſi de procedere uolendo redur una quantità de fanti, ouer un eſſercito in una Batta-
glia quadra di terreno. a car.
47. al Queſito 4.
Come ſi de procedere de una quantita de fanti a uolerne formar el cuneo, ouer la forfice.
a car.
47. al Queſito. 5. & 6.
Di che auantaggio ſaria un'eſſercito formato in forma cunea, quando che li nemici non
ſapeſſeno conſtituir la forſice. a car.
48. al Queſito. 7.
Come ſe doueria procedere uolendo de una quantità de fanti formar la Serra, ouer Segha.
a car.
49. al Queſito. 8.

Text layer

  • Dictionary

Text normalization

  • Original
  • Regularized
  • Normalized

Search


  • Exact
  • All forms
  • Fulltext index
  • Morphological index