Volta, Alessandro Capacita de' conduttori semplici it volta_capaSemp_816_it.xml 816.xml

CAPACITA DE' CONDUTTORI SEMPLICI

PARAGONATE A QUELLE DELLE LAMINETTE ISOLANTI ARMATE

FONTI.

Stampate.

Manoscritte.

Cart. Volt.: I 4 α.

Osservazioni.

Titolo: da I 4 α. Data: senza data: la natura e lo svolgimento dell’argomento farebbero ritenere I 4 α anteriore ai lavori sul condensatore.

I 4 a: consta di tre mezzi fogli autografi, dei quali si pubblica per intero una pagina di uno di essi, omettendo le altre pagine, che contengono solo note ed abbozzi di calcoli aritmetici che sembrano riferirsi allo stesso argomento.

[Empty Page]

Cart. Volt. I 4 α.

1. Una benda larga 1. pollice e lunga 10. piedi ha capacità presso a poco eguale ad una lamina di vetro grossa lin. 1/2; ed avente di armatura 1. pollice quadrato.

2. Quindi prolungata tal benda a 100. piedi, o poco più (propriamente a p. 109., attesochè in ciascuna delle 9. congiunzioni testa a testa delle 10. la- mine ciascuna di 10. piedi formanti poi 100. poll.

Così nel Mns.; ma evidentemente si deve leggere « piedi » invece di « poll. ». [Nota d. Comm.].

di lunghezza in tutto, si perde di capacità corrispondentemente a 1/2. piede) avrà una capacità eguale a 10. poll. quadr. di vetro armato.

3. Una benda larga un pollice portata alla larghezza di 1. piede acquista una capacità tre volte maggiore; poi per ogni altro piede di larghezza la metà di tanto, ossia cresce via via di altri tre per ogni due piedi, che si ag- giungono di larghezza; onde portata a 100. piedi viene ad una capacità circa 150. volte (propriamente 151 1/2) maggiore di quella che ha la benda lunga similmente 109. piedi, ma larga soltanto 1. poll., (no 2), eguale pertanto a 1500. poll. quadr. di vetro armato, ossia piedi quadrati 10,42.

Ora si accresca anche l’altra dimensione del conduttore, cioè la spessezza. Crescendo ora da una

Da un altro foglio autografo, dello stesso Mns. I 4 α, che si presenta come una minuta occasionale di dati numerici, si ricava il seguente specchietto:

« 1/2 lin. 80 « 1 lin. 81 « 2 lin. 83 ecc. « 12 lin. 103

80: 103:: 1: 1,27

e poichè il rapporto fra 80 e 103 è più prossimo al rapporto fra 3 e 4, che non sia quello fra 81 e 103, sembrerebbe, in base a questo approccio, che detto rapporto di 3 a 4 avesse a corrispondere al passaggio dello spessore da 1/2linea a 12 linee (cioè 1 pollice), piuttostochè da 1 linea ad1 pollice. [Nota della Comm].

lin. circa ad 1. poll. non cresce che da 3. a 4. circa; da un pollice ad 1. piede, da 1. a 3. (no 3): da 1 poll. a 100. piedi, da 1. a 150 circa (ivi). Quindi la capacità di tal conduttore cubico avente 100. piedi in tutte le dimensioni sarà 200. volte maggiore di quella del conduttore (n. 3.) lungo e largo 100 piedi, ma sottile, ed equivalerà quindi a 300000 poll. quadr. di vetro armato, ossia piedi quadr. 2083,4.

[Empty Page]