Tartaglia, Niccolò, La nova scientia de Nicolo Tartaglia : con una gionta al terzo libro

Table of contents

< >
[41.] Diffinitione. III.
[42.] Diffinitione. V.
[43.] Diffinitione. VI.
[44.] Diffinitione. VII.
[45.] Diffinitione. VIII.
[46.] Diffinitione. IX.
[47.] Diffinitione. X.
[48.] Diffinitione. XI.
[49.] Diffinitione. XII.
[50.] Diffinitione. XIII.
[51.] Diffinitione. XIIII.
[52.] Suppoſitione. Prima.
[53.] Suppoſitione. II.
[54.] Suppoſitione. III.
[55.] Suppoſitione.IIII.
[56.] Propoſitione. Prima.
[57.] Propoſitione. II.
[58.] Propoſitione. III.
[59.] Propoſitione. IIII.
[60.] Propoſitione. V.
[61.] Propoſitione. VI.
[62.] Propoſitione. VII.
[63.] Propoſitione. VIII.
[64.] Correlario.
[65.] Propoſitione. I X.
[66.] Correlario.
[67.] COMINCIA IL TERZO LIBRO DELLA NOVA SCIENTIA DI NICOLO TARTAGLIA BRISCIANO. Diffinitione. Prima.
[68.] Diffinitione. II.
[69.] Diffinitione. III.
[70.] Diffinitione. IIII.
< >
page |< < of 82 > >|
50LIBRO
S Ia la data ſquara. a. Dico, che per eſſer piu ſicuro mi uoglio ꝑ uníaltro mo-
do certificare ſe quella e giuſta, deſegno líangolo.
b c d. ſecido líordine di q̃l-
la, poi dal ponto.
b. al ponto. d. tiro la linea. b d. & q̃lla diuido in due parti egua-
li in pito.
e. elqual ponto. e. faccio cẽtro, & ſopra di quello deſcriuo un ſemicer
27[Figure 27]F C G
B E D A
chio ſecondo la quantita della linea.
e b. ouer. e d. qual ſia. b f g d. fatto queſto
guardo diligentemente, ſe la detta circiferentia.
b f g d. andaſſe apponto per il
ponto.
c. la qual coſa, eſſendo coſi, diro che il detto angolo. c. (per la. 30. del ter-
zo di Euclide) è perfettamente retto & conſequentemente la data ſquara.
a. eſ
ſer giuſta, ma ſe la detta circonferentia a ndaſſe quanto piu di ſopra, ouer di
ſotto dal detto ponto.
c. diro abſolutamente, che il detto angolo. c. non È retto c
conſequentemente la ſquara.
a. non eſſer giuſta, che è il propoſito.
Propoſitione. IIII.
Anchoraper uníaltro modo mi uoglio certificare in mate-
ria ſe la data ſquara è giuſta.
S Ia la data ſquara. a. Dico ancora (per eſſer piu ſicuro) mi uoglio per uníal
tro modo uerificare ſe q̃lla è giuſta deſcriuo líangolo.
b c d. ſecondo líordine di
q̃lla fatto q̃ſto piglio il mio cipaſſo, & appro quello talmẽte che la appritura
poſcia intrare tre uolte in la linea.
c d. uel circa) et ſecondo la detta appritura
aſſegno le tre parti.
c e f. &. f g. et ſecondo la medema appritura di cipaſſo aſ-
ſegno in líaltra linea.
c b. le quatro parti, ouer miſure. c h. b i. i k. k l. fatto que-
ſto dal ponto.
l. al ponto. g. tiro la linea. l g. poi con diligentia guardo ſe la detta

Text layer

  • Dictionary

Text normalization

  • Original
  • Regularized
  • Normalized

Search


  • Exact
  • All forms
  • Fulltext index
  • Morphological index